Adulti

Il processo evolutivo dell’uomo non si interrompe con il raggiungimento dell’età adulta, al contrario prosegue per tutto il corso della vita. L’età adulta è quella delle ambizioni, delle aspirazioni e dei traguardi.
L’età adulta è quella delle scelte professionali, sociali e affettive. Rappresenta il periodo dell’autonomia, e del raggiungimento di essa, e quello in cui si tende alla realizzazione.
Gli adulti sono socialmente inseriti nel contesto, possiedono le competenze per vivere una vita di relazione con gli altri e all’interno della socializzazione anche allargata. Costruiscono relazioni maggiormente stabili e durature.
Le sfide in questa età non sono quindi minori, ma si modificano nelle modalità spostandosi in ambiti sempre più allargati e nel campo di studio specialistico e lavorativo, o legandosi a contesti affettivi complessi come una relazione, o l’educazione dei figli.
L’età adulta è anche quella in cui ci si guarda indietro e ci si ferma a riflettere metacognitivamente rispetto a sé stessi, al passato e al presente, è quella della responsabilità e dell’appartenenza a gruppi allargati nei quali ci sono spesso regole sociali non dette e gestioni emotive difficoltose.
Gli interessi spesso si spostano da sé stessi e arrivano ad includere gli altri, i colleghi, il partner, i figli. Tale prospettiva è ricca di condivisione che comporta, in genere, un miglioramento della vita sociale.

Per gli adulti in difficoltà lavoriamo mettendo a disposizione le nostre competenze e le nostre professionalità per diagnosi e intervento.

null

Diagnosi adulti

null

Intervento Adulti