Bambini 6-11 anni

In questa fase i bambini acquisiscono una buona coordinazione motoria. Il periodo che va dai 6 agli 11 anni è un periodo cruciale per lo sviluppo cognitivo, nel corso del quale si sviluppano i concetti, la reversibilità e il bambino è in grado di utilizzare un pensiero concreto.
Il periodo della scolarizzazione coincide con lo sviluppo delle conoscenze e delle regole, dell’apprendimento individuale, ma al contempo di quello sociale all’interno del gruppo dei pari.
Il gioco stesso si trasforma, acquista importanza il gioco con le regole, competitivo nel quale se c’è uno che vince, c’è anche uno che perde. In questo ambito le regole iniziano a fondarsi sul mutuo consenso e, nello sviluppo tipico, i bambini iniziano a comprendere la convenzionalità delle regole stesse (indice molto importante sul piano dello sviluppo sociale).
L’amicizia si caratterizza per avere interessi comuni e si basa sulla condivisione di idee e preferenze presupponendo anche il fare qualcosa per qualcun altro e comprendono le emozioni e l’empatia. A livello linguistico vi è una progressione a livello pragmatico, nella capacità di adattamento del proprio linguaggio a situazioni specifiche.

Per i bambini 6-11 anni che hanno un percorso di sviluppo atipico lavoriamo mettendo a disposizione le nostre competenze e le nostre professionalità per diagnosi e intervento.

null

Diagnosi bambini 6-11 anni

null

Intervento bambini 6-11 anni