Archivi mensili - Giugno 2019

Viaggio verso la libertà

Inizia con un funerale, Viaggio verso la libertà, ovvero con l’occasione sociale per eccellenza che la società riveste di “sacralità”. Il composto silenzio dei presenti viene interrotto da versi, grida, volgarità: una violenza stridente sul rito, che subito intuiamo non essere volontaria. A compierla, il figlio della defunta, Vincent: lui ha la sindrome di Tourette, ma nonostante la sua condizione, con la madre – che soffriva di alcolismo – aveva un rapporto paritario, in cui l’uno si prendeva cura...