Fucking Åmål - Il coraggio di amare recensione

Fucking Åmål – Il coraggio di amare

Il film sarà proiettato sabato 18 luglio all’interno dell’evento Aspie Saturday Film, che si tiene presso la sede di Roma di CuoreMenteLab, dalle ore 16.30 alle ore 19.30. Clicca qui per prenotare gratuitamente. Elin e Agnes sono due adolescenti che vivono nella piatta, monotona cittadina di Åmål. La prima è esuberante, estroversa, e nasconde le sue paure dietro a un velo di strafottenza; la seconda è ombrosa, solitaria e tendente alla depressione. Quando Agnes dà una festa per il suo compleanno,...
Before Midnight recensione

Before Midnight

Il film sarà proiettato sabato 1 febbraio all’interno dell’evento Aspie Saturday Film, che si tiene presso la sede di Roma di CuoreMenteLab, dalle ore 16.30 alle ore 19.30. Clicca qui per prenotare gratuitamente. Jesse e Céline, terzo atto. Dopo il colpo di fulmine di Prima dell'alba e l'avventura di Before Sunset - Prima del tramonto, la vicenda romantica dei due ragazzi conosciutisi su quel treno per Vienna volge al termine (almeno per noi spettatori). Quello di Before Midnight è il capitolo...
Before Sunset - Prima del tramonto

Before Sunset – Prima del tramonto

Il film sarà proiettato sabato 25 gennaio all’interno dell’evento Aspie Saturday Film, che si tiene presso la sede di Roma di CuoreMenteLab, dalle ore 16.30 alle ore 19.30. Clicca qui per prenotare gratuitamente. La saga di Joe e Céline continua, nove anni dopo. Un sequel di Prima dell'alba, in realtà, era stato nei piani di Richard Linklater, e dei due protagonisti Ethan Hawke e Julie Delpy, già pochi anni dopo la realizzazione del primo film, stimolato anche da quel finale sospeso...
Prima dell'alba recensione

Prima dell’alba

Il film sarà proiettato sabato 18 gennaio all’interno dell’evento Aspie Saturday Film, che si tiene presso la sede di Roma di CuoreMenteLab, dalle ore 16.30 alle ore 19.30. Clicca qui per prenotare gratuitamente. Non era ancora un regista conosciutissimo a livello internazionale, Richard Linklater, ai tempi dell'uscita di questo Prima dell'alba. Con solo tre titoli al suo attivo, il più fortunato dei quali era il di due anni precedente La vita è un sogno (1993) il regista di Houston si muoveva...
Il fascino indiscreto dell'amore

Il fascino indiscreto dell’amore

Il film sarà proiettato sabato 11 gennaio all’interno dell’evento Aspie Saturday Film, che si tiene presso la sede di Roma di CuoreMenteLab, dalle ore 16.30 alle ore 19.30. Clicca qui per prenotare gratuitamente. Da un'Amélie all'altra, dalla Francia al Giappone passando per la terra belga. Da un favoloso mondo, quello che era stato raccontato da Jean-Pierre Jeunet nel film omonimo, a un mondo idealizzato che vuole confrontarsi con la realtà, forte della capacità di immaginare dei 20 anni della protagonista. È...
My Summer of Love recensione

My Summer of Love

Il film sarà proiettato sabato 14 dicembre all'interno dell'evento Aspie Saturday Film, che si tiene presso la sede di Roma di CuoreMenteLab, dalle ore 16.30 alle ore 19.30. Clicca qui per prenotare gratuitamente. Il regista Pawel Pawlikowski, polacco con più di una sortita fuori patria (in particolare nel Regno Unito) sarà ricordato dai più per il recente Cold War, epopea sentimentale di un anno fa che ricevette anche tre nomination agli Oscar. Ma prima di diventare un regista universalmente noto,...
17 anni (e come uscirne vivi) recensione

17 anni (e come uscirne vivi)

Parla chiaro, la locandina di 17 anni (e come uscirne vivi), a raffigurare una protagonista – la bravissima Hailee Steinfeld – con gli occhi rivolti al cielo e una postura corporea tra il rassegnato e l'arreso. Gran brutta storia, l'adolescenza, periodo amato/odiato dal cinema e dalla narrativa di tutte le latitudini, parentesi di vita che anche sul grande schermo ha avuto i suoi irripetibili cantori; cantori che tuttavia (almeno limitatamente ai migliori) si sono ben guardati dal farne meri...
Palindromes recensione

Palindromes

Nove anni dopo Fuga dalla scuola media, Todd Solondz torna a esplorare la realtà della famiglia borghese americana attraverso la cupa, deragliante storia di un'altra sua figlia. È un seguito non solo ideale del film del 1995, Palindromes, visto che la sua vicenda ne riprende gli sviluppi qualche anno dopo: Dawn Wiener, già preadolescente bullizzata, poi ventenne obesa e incinta, è morta suicida. Il film si apre col suo funerale, a cui presenziano tutti i suoi – ben poco...

Boyhood

È un regista abituato a lavorare con (e sul) tempo, Richard Linklater. I temi della crescita, della maturità e dell'inquietudine per il futuro – personale e collettivo – così come la tendenza a riprendere a distanza di anni i suoi personaggi per seguirne l'evoluzione (si veda il trittico costituito da Prima dell'alba, Before Sunset - Prima del tramonto e Before Midnight) sono motivi che hanno attraversato trasversalmente tutta la sua filmografia; questo Boyhood, tuttavia, rappresenta un passo in più,...

Sing Street

Vive e respira a tempo di musica, Sing Street. Forse non potrebbe essere altrimenti, visto il passato da bassista folk-rock del regista John Carney, la sua esperienza come regista di video musicali, e la presenza fondamentale dell'elemento sonoro, e canoro, un po' in tutta la sua filmografia (si ricordi – un titolo per tutti – il celebrato Once, del 2006). Eppure, in questo (tuttora) ultimo lavoro di Carney, le canzoni sono qualcosa di più di un semplice elemento di...