Comunicazione, assertività ed improvvisazione attraverso il teatro per lo Spettro Autistico – Roma

Valido come modulo D per la formazione continua del RIPECA. In questo modulo scopriremo come riconoscere e reagire consapevolmente alla comunicazione degli altri e come regolare le nostre emozioni, reazioni e tempi della comunicazione, per rispondere nel modo più efficace davanti a situazioni impreviste. Durante le improvvisazioni teatrali si sperimentano situazioni e stati d’animo mai esperiti nella vita quotidiana, e talvolta avviene la scoperta di una possibilità di comportamento nuovo che crea stupore e meraviglia. Scopriremo come generalizzare gli apprendimenti attraverso il role-play e come stimolare...

Comunicazione, assertività ed improvvisazione attraverso il teatro per lo Spettro Autistico – Udine

Valido come modulo D per la formazione continua del RIPECA. In questo modulo scopriremo come riconoscere e reagire consapevolmente alla comunicazione degli altri e come regolare le nostre emozioni, reazioni e tempi della comunicazione, per rispondere nel modo più efficace davanti a situazioni impreviste. Durante le improvvisazioni teatrali si sperimentano situazioni e stati d’animo mai esperiti nella vita quotidiana, e talvolta avviene la scoperta di una possibilità di comportamento nuovo che crea stupore e meraviglia. Scopriremo come generalizzare gli apprendimenti attraverso il role-play e come stimolare...

Spettacolo Teatrale: L’uomo che fece sparire l’infinito – Roma

Un ragazzo Asperger decide di farla finita, ma lo attende una sorpresa. Richard Feynman, premio Nobel della Fisica, torna sulla terra per il suo centesimo anniversario e lo scambia per un suonatore di bongo. Dall'equivoco nasce una narrazione che ci farà riscoprire l'amore della vita ed il valore dell'ironia.

Sviluppare le abilità sociali & l’assertività attraverso la recitazione – Roma

Apprendere le strategie teatrali per migliorare le abilità sociali, la comunicazione non-verbale e l'assertività nei bambini, adattare le tecniche a bambini con uno sviluppo atipico. Il workshop prevede circa due ore di insegnamento teorico e due ore di pratica, in cui i discenti si metteranno in gioco in prima persona e proveranno le diverse strategie insegnate.